Archivi tag: simone perotti

L’uomo temporaneo – Simone Perotti

un_uomo_temporaneoC’è una sensazione che si prova una volta cominciata la lettura dell’ultimo romanzo di Simone Perotti, l’autore del conosciuto Adesso basta!

Gregorio, impiegato in una multinazionale, viene prima sospeso e poi privato della scrivania, dell’ufficio e della mansione.

Accade anche a molti altri in quell’azienda, ma la reazione che ha Gregorio è unica.

Dopo qualche giorno di smarrimento e di inattività passato a gironzolare per uffici e piani mai visitati prima, Gregorio intraprende quasi senza rendersene conto una nuova attività fatta di consigli, piccoli aiuti ed osservazioni più generali circa l’organizzazione del lavoro aziendale, che dal suo nuovo punto di osservazione pare quasi asettica.

E’ in qui, in questo preciso momento, che nel lettore si innesca quell’empatia che porta ad immaginare come sarebbe differente una normale routine lavorativa se alcune delle cose che Gregorio mette in pratica venissero applicate normalmente in tutti gli uffici.

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Vita da Lettore – Una storia felice…riepilogo letture 2009

Annata 2009

83 titoli

Dicembre   (  7 titoli  )

invisible monstersInvisible monsters

Chuck Palahniuk

***  commento

27 dicembre 2010

.

il mugnaio urlante

Il mugnaio urlante

Arto Paasilinna

*****  commento

26 dicembre 2009

.

indignazione

Indignazione

Philip Roth

****  commento

20 dicembre 2009

.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri, riepilogo letture, self tracking, vita

Adesso Basta – Simone Perotti

Già da tempo, alcuni anni per la precisione, una certa idea mi frulla per la testa, tanto che le discussioni con gli amici spesso arrivano a trattare di questo tema.

La lettura del libro non mi ha portato molte idee nuove, ma ha contribuito ad allargare lo spettro di motivazioni che spingono verso certe decisioni oppure, se vogliamo pensare più in piccolo, mi ha reso più determinato nel dare priorità ad alcune cose della vita a scapito di altre.

Insomma, per farla breve, questo libro contribuisce a pensare, a porsi domande e fare delle scelte. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in libri, recensioni libri