Archivi tag: roberto saviano

Zero zero zero – Roberto Saviano

zero zero zero“Il mondo ti fa schifo? Cambialo!”

“Conoscere è iniziare a cambiare!”

“Solo chi conosce queste storie può difendersi da queste storie.”

Da sempre la generalizzazione fornisce copertura a chi evita le responsabilità.

La frase sono tutti uguali favorisce il furbo a discapito dell’onesto e solo una conoscenza almeno di base consentirebbe di fare le opportune distinzioni.

Un’analisi anche non troppo approfondita permette sempre e comunque di evidenziare differenze tra le varie parti, siano esse politiche, sociali o altro.

Ancora: la conoscenza rende consapevoli le persone dei rischi e delle opportunità che una determinata situazione può offrire.

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Vita da Lettore – Una storia felice…riepilogo letture 2009

Annata 2009

83 titoli

Dicembre   (  7 titoli  )

invisible monstersInvisible monsters

Chuck Palahniuk

***  commento

27 dicembre 2010

.

il mugnaio urlante

Il mugnaio urlante

Arto Paasilinna

*****  commento

26 dicembre 2009

.

indignazione

Indignazione

Philip Roth

****  commento

20 dicembre 2009

.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri, riepilogo letture, self tracking, vita

Vita da Lettore – Una storia felice…riepilogo letture 2010

Annata 2010

71 titoli

Dicembre   ( 4 titoli  )

frankensteinFrankenstein

Mary Shelley

****  commento

31 dicembre 2010

.

la caffettiera del masochista

La caffettiera del masochista

Donald A. Norman

****  commento

23 dicembre 2010

.

appunti di un venditore di donneAppunti di un venditore di donne

Giorgio Faletti

****  commento

17 dicembre 2010

.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri, riepilogo letture, self tracking, vita

La Ragazza Dai Capelli Di Fiamma – Carolina de Robertis

La poteva affrontare la morte se solo non avesse fatto troppo male, basta dolore, l’acqua era vicina…gli uscì solo la parola “dove” prima che l’acqua si aprisse e lo inghiottisse rompendogli le ossa e riempiendogli la bocca, ma non fece per niente male.

Si prova una sensazione strana quando si legge qualcosa e sembra che le parole si rivolgano proprio a noi, a noi solo.

Che bambini siamo, pensa, quando siamo felici.

Da quel momento in poi ci furono due Perla: una tutta superficiale, che prendeva bei voti, aveva amiche simpatiche, sorrideva un sacco e pensava che tutto andasse a meraviglia, e una segreta, sotto la superficie, dove peccato, vergogna e domande giacevano sepolti vivi come mine antiuomo.

Poi lei si avvicina. Ha gli occhi umidi. E a voce bassissima dice, So che sei.

Ci sono esperienze nelle quali solo tu puoi entrare, che solo tu puoi contenere. Troppo grandi per essere condivise.

A volte, se siamo molto fortunati, chi ci ascolta riesce a cogliere un frammento autentico di ciò che volevamo dire, come una scintilla in una stanza buia, ma mai tutto in una volta. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Letture Aprile 2010

05  aprile 2010

Pastorale Americana –  Philip Roth

16  aprile 2010

La Parola Contro La Camorra –  Roberto Saviano

17  aprile 2010

Educazione Siberiana –  Nicolai Lilin

28  aprile 2010

Riportando Tutto A Casa –  Nicola Lagioia

Lascia un commento

Archiviato in libri, riepilogo letture

Berlusconi – Saviano – Lagioia

Non mi sorprende molto l’uscita che ha fatto Berlusconi dicendo che la mafia è l’organizzazione criminale più conosciuta nel mondo solamente perché se ne parla troppo.

Non mi sorprende perché è in linea con il suo modo di vedere le cose.

Già in passato ha dato prova di pensarla in questo modo, quando nell’autunno scorso disse che andrebbero strozzati tutti quelli che hanno fatto la Piovra e che scrivono libri su Cosa Nostra perché ci hanno fatto conoscere nel mondo per la mafia (guarda caso in pieno processo a Dell’Utri).

Così come non si deve dire che c’è la crisi economica oppure che ci sono altri problemi.

Se non se ne parla i problemi non esistono,la strategia sembra essere tutta qua. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in politica

Prima Che Sia Notte – Reinaldo Arenas

La prima cosa che mi viene in mente appena terminato questo libro è che si presta a diverse chiavi di lettura.

Innanzi tutto bisogna chiarire che si tratta di una autobiografia, e non di un romanzo, pertanto si deve partire dal presupposto che le cose narrate siano fatti veramente accaduti e non storie inventate.

Semmai ci si potrà trovare in disaccordo con alcune analisi, oppure dire “io non ci credo”, ma affermare che siano cose inventate non penso sia possibile.

Il libro è il racconto in prima persona della vita dell’autore e copre tutto il periodo dalla prima infanzia, ancora nell’epoca di Batista, fino alla morte arrivata per suicidio nel 1990. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in libri, recensioni libri

Sandro Bondi vs Roberto Saviano

Anche a me è capitato, come ormai penso a tutti quanti, di leggere la lettera aperta che Roberto Saviano ha scritto al premier Berlusconi sabato 14 novembre.

In un primo momento non pensavo ci fosse poi molto da dire sull’argomento. Si poteva forse essere favorevoli o contrari, ma sostanzialmente non credevo, così come non credo neppure oggi, che nessun appello del genere potesse fare cambiare indirizzo politico al governo Berlusconi, in special modo quando si tratta di normative che, una volta approvate, vanno a coinvolgere il premier personalmente. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in politica

Tibet – Perchè non se ne parla?

Giornata dalle molte facce quella appena trascorsa. Nel giorno in cui il Dalai Lama visita Bolzano e Trento per un progetto a favore di Tibet e Nepal, nel giorno in cui il vertice Iccat (la Commissione Internazionale per la Conservazione dei Tonnidi nell’Atlantico) delibera la riduzione del 40% della pesca del tonno rosso per contrastare il rischio estinzione, in questo stesso giorno dicevo, il presidente Barack Obama ha incontrato Hu Jintao, presidente cinese. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in diritti umani, libri, politica

Roberto Saviano – La Bellezza e l’Inferno – Raitre 11 novembre 2009

roberto saviano

Scrivo queste cose a caldo, su raitre è appena terminato lo speciale di “Che Tempo Che Fa” con Roberto Saviano che parla della bellezza e dell’inferno, raccontando storie di libri e di persone.

Lo speciale comincia con un video che riprende in diretta la morte di Neda, la ragazza uccisa a Teheran durante le manifestazioni di protesta contro i brogli elettorali delle recenti elezioni presidenziali.

Neda sta manifestando come tanti altri ragazzi e viene colpita al petto da un colpo d’arma da fuoco che in pochi istanti la uccide. Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in pensieri, politica