Archivi tag: nicola lagioia

Vita da Lettore – Una storia felice…riepilogo letture 2010

Annata 2010

71 titoli

Dicembre   ( 4 titoli  )

frankensteinFrankenstein

Mary Shelley

****  commento

31 dicembre 2010

.

la caffettiera del masochista

La caffettiera del masochista

Donald A. Norman

****  commento

23 dicembre 2010

.

appunti di un venditore di donneAppunti di un venditore di donne

Giorgio Faletti

****  commento

17 dicembre 2010

.

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri, riepilogo letture, self tracking, vita

Letture Aprile 2010

05  aprile 2010

Pastorale Americana –  Philip Roth

16  aprile 2010

La Parola Contro La Camorra –  Roberto Saviano

17  aprile 2010

Educazione Siberiana –  Nicolai Lilin

28  aprile 2010

Riportando Tutto A Casa –  Nicola Lagioia

Lascia un commento

Archiviato in libri, riepilogo letture

Riportando Tutto A Casa – Nicola Lagioia

Quando si legge un libro è difficile poi dare un giudizio senza essere condizionati dalle proprie vicende personali.

In questo caso il “Riportando tutto a casa” di Nicola Lagioia deve essere trattato in maniera particolare.

Non so dire quale sarebbe potuto essere il mio commento se non avessi letto recentemente qualche libro di Philip Roth, oppure cosa mi sarebbe passato per la mente leggendo la seconda parte, quella del quartiere Japigia, senza avere come riferimento la Berlino di Cristiana F.

Il mio commento non può essere tecnico, nel senso che per giudicare la qualità della scrittura di Lagioia non ho le competenze necessarie.

Può certamente essere il parere personale di un semplice lettore che si ritrova a misurarsi con una vicenda piena di racconti e situazioni retrodatati, frutto di una ricerca personale del protagonista che dopo anni di vita distante dalla città natale, prova ricontattare i vecchi compagni di scuola e di vita per riuscire a riempire tutti i vuoti rimasti in sospeso. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Berlusconi – Saviano – Lagioia

Non mi sorprende molto l’uscita che ha fatto Berlusconi dicendo che la mafia è l’organizzazione criminale più conosciuta nel mondo solamente perché se ne parla troppo.

Non mi sorprende perché è in linea con il suo modo di vedere le cose.

Già in passato ha dato prova di pensarla in questo modo, quando nell’autunno scorso disse che andrebbero strozzati tutti quelli che hanno fatto la Piovra e che scrivono libri su Cosa Nostra perché ci hanno fatto conoscere nel mondo per la mafia (guarda caso in pieno processo a Dell’Utri).

Così come non si deve dire che c’è la crisi economica oppure che ci sono altri problemi.

Se non se ne parla i problemi non esistono,la strategia sembra essere tutta qua. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in politica

Anobii su Il Fatto Quotidiano del 3 gennaio 2010

Oggi 3 gennaio scarico la mia copia in pdf del giornale a cui sono abbonato e cosa ti trovo a pagina 14?

Un bell’articolo di Nivola Lagioia che parla di Anobii, il social network letterario che permette in maniera del tutto gratuita ad ogni utente che si voglia registrare, di crearsi la propria libreria virtuale online e soprattutto di gestirla e tenerla aggiornata con pochissimo sforzo.

Le funzionalità ben descritte ed elogiate dal giornalista del Fatto sono in primis la possibilità di inserire la propria recensione per ogni libro mettendo anche un voto da 1 a 4. Continua a leggere

3 commenti

Archiviato in libri, pensieri, vita