Archivi tag: letteratura ebraica

Caduto fuori dal tempo – David Grossman

caduto fuori dal tempoMa dov’è laggiù?

Forse laggiù è già qui da un pezzo.

E forse anche noi siamo un po’ laggiù da quando ci è successo.

Forse laggiù è sempre stato qui e non lo sapevamo.

Se è così, allora forse anche lei è qui con noi in ogni momento.

Immagina.

Il tema di Caduto fuori dal tempo, ultimo romanzo di David Grossman, è l’impossibilità da parte dei genitori di rassegnarsi alla morte dei figli.

La sensazione comune in loro è quella di cadere, un vuoto a cui non riescono, e in parte non vogliono, sottrarsi.

Il libro è scritto in una forma quasi epica, con molti personaggi protagonisti (l’uomo che parte, la donna che rimane, il centauro, lo scriba, la moglie dello scriba, il ciabattino, la levatrice, la donna delle reti, il duca, il maestro di aritmetica, ecc. ecc.) che hanno in comune la scomparsa di un figlio.

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri