Archivi tag: la caduta dei giganti

Vita da Lettore – Una storia felice…riepilogo letture 2010

Annata 2010

71 titoli

Dicembre   ( 4 titoli  )

frankensteinFrankenstein

Mary Shelley

****  commento

31 dicembre 2010

.

la caffettiera del masochista

La caffettiera del masochista

Donald A. Norman

****  commento

23 dicembre 2010

.

appunti di un venditore di donneAppunti di un venditore di donne

Giorgio Faletti

****  commento

17 dicembre 2010

.

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri, riepilogo letture, self tracking, vita

Io Confesso – John Grisham

Leggere John Grisham è come tornare a casa dopo una giornata di lavoro, sai già, prima ancora di metterti in viaggio, cosa ti aspetta.

Poche sorprese insomma, ma non necessariamente ciò comporta un giudizio negativo.

Se piace lo stile e piace il genere, allora un nuovo libro di Grisham costituisce il porto sicuro dove passare qualche ora in relax vivendo un’avventura e ricaricando le batterie in previsione di letture più impegnative.

Un po’ come un appassionato di cinema d’essai che ogni tanto si guarda un thriller senza impegno.

La struttura è all’incirca sempre la stessa: una parte di presentazione con una situazione già in corso, l’apertura contemporanea di alcuni scenari diversi che poi finiscono col confluire, i vari retroscena e a seguire, dopo aver chiarito e raggruppato tutti i vari aspetti, una narrazione che prosegue con vari colpi di scena.

Capita che alcuni di essi siano attesi, specie quando la storia sembra essere giunta al termine e mancano ancora tante troppe pagine, mentre altre volte risultino imprevedibili, lasciando aperte le porte a sviluppi che possono essere sia positivi che negativi a seconda del caso.

Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Letture Novembre 2010

01 novembre 2010

Le Cose Fondamentali –  Tiziano Scarpa

16 novembre 2010

La Caduta dei Giganti –  Ken Follett

21 novembre 2010

Come Funzionano i Romanzi –  James Wood

Lascia un commento

Archiviato in libri, riepilogo letture

La Caduta dei Giganti – Ken Follett

Lo schema è quello del romanzo storico e il racconto avviene portando avanti in modo parallelo le vicende di diversi personaggi.

Una serie di personaggi legati tra loro costituisce la colonna portante dell’opera ed è attraverso la narrazione delle loro vicende private e professionali che viene illustrato il processo storico del secolo scorso.

In partenza gli scenari sono almeno tre: c’è la periferia di Cardiff in Inghilterra con la sua miniera di carbone che consente la descrizione delle condizioni di vita della plebe inglese e in contrapposizione c’è la realtà quotidiana della vita nella residenza di campagna del nobile Fitz, padrone di tutto il territorio circostante. membro della Camera di Lord e marito della principessa russa Bea.

Le origini di Bea consento di aprire uno scenario proprio in Russia, per la precisione a San Pietroburgo, dove le condizioni degli operai e la vita in generale sono peggiori di quelle dei minatori inglesi.

Siamo all’inizio del ventesimo secolo e cominciano le rivendicazioni sindacali e gli scioperi dei lavoratori in contrapposizione alle prepotenze dei padroni con l’inevitabile prova di forza tra le parti. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in libri, recensioni libri