Archivi tag: autori finlandesi

Prigionieri del paradiso – Arto Paasilinna

prigionieri del paradisoSono un individuo di una banalità disarmante e la cosa spesso mi irrita.

Il mare mi sbatteva contro il fianco della carcassa con una forza tale che le mie costole ritennero opportuno spezzarsi.

Solo un paio di frasi: la presentazione che il protagonista fa di se stesso e una piccola situazione seppur estrema.

Solo un paio di frasi che rendono immediatamente l’idea della scrittura di Arto Paasilinna.

Lo scrittore finnico che ha creato questo stile ironico e tragico allo stesso tempo.

Avvenimenti drammatici e situazioni grottesche.

Paasilinna non parla quasi di cose al di fuori del normale.

E’ vero che in questo caso la vicenda è un po’ più estrema rispetto al suo solito, ma comunque sia, la parte del protagonista dei suoi racconti non la fanno mai le storie, ma il suo modo di raccontare.

Presi nudi e crudi, gli avvenimenti possono anche essere roba di poco conto, vedi L’anno della lepre, ma raccontati da questo autore ecco che prendono una forma per la quale diventano divertenti da leggere e con molte riflessioni da fare.

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Il Mugnaio Urlante – Arto Paasilinna

Bello questo romanzo di Paalisinna.  Mi era stato consigliato dopo la lettura di “Piccoli suicidi tra amici” e devo dire che è stata un’ottima segnalazione.

Sono presenti molti aspetti tipici delle fiabe e delle leggende dei paesi scandinavi, con i cattivi che in realtà dovrebbero essere i buoni e viceversa.

A fine lettura la prima cosa che mi è venuta in mente è stata l’analogia con alcuni brani musicali, uno su tutti “Bohemian rapsody” dei Queen. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in libri, recensioni libri