Berlusconi con Gheddafi nei Passaporti Libici

La notizia giunta oggi dalla Libia meriterebbe una robusta e sana risata.

Purtroppo non c’è nulla da ridere e a mio parere neanche nulla di sano…

Pare confermato che a breve i nuovi passaporti rilasciati ai cittadini della Libia avranno una nuova impostazione grafica.

Recheranno infatti un’immagine filigranata del loro capo di stato Gheddafi (e fin qui nulla da dire) mentre stringe la mano a Berlusconi in occasione della firma per l’Accordo di Amicizia e Cooperazione tra Italia e Libia avvenuta a Bengasi nel luglio 2008.

Continua il modo di fare del nostro Premier che ignorato dai grandi della Terra, così come pure dai grandi dell’Europa (vedasi gli incontri degli ultimi giorni per l’analisi della crisi economica della Grecia), cerca pubblicità ed appoggi dove può facendo fare magre figure a tutti noi.

Il risultato fino ad ora era stato quello di fare il giro dell’Europa e del Mediterraneo a raccattare consenso andando ad elogiare a casa loro i dittatori e complimentandosi per l’amore che il popolo dimostra nei loro confronti.

Che sia nata in una di quelle occasioni l’idea del Partito dell’Amore?

Qualcuno potrà essere fiero di avere un Presidente del Consiglio a fianco di uno come Gheddafi in un documento ufficiale come un passaporto?

In Italia qualcuno ci sarà di sicuro, lo dico senza timore di sbagliarmi.

Anzi mi meraviglio che nessuno abbia ancora pensato ad un’iniziativa per portare la foto di Berlusconi in tutti gli uffici pubblici.

Mah… Poveri Libici… Ma anche poveri noi…

Annunci

4 commenti

Archiviato in politica

4 risposte a “Berlusconi con Gheddafi nei Passaporti Libici

  1. Pingback: Berlusconi con Gheddafi nei Passaporti Libici- Rivistaeuropea

  2. Povera ITALIA E POVERI ITALIANI…COME SIETE CADUTI IN BASSO CON QUESTO “GOVERNO BERLUSCONI” CHE BACIA LE MANI DEFERENTE AL DITTATORE LIBICO -(CIARLATANO,SPONSOR DEL TERRORISMO INTERNAZIONALE E PURE PAZZOIDE) “COL”.
    MOAMMAR GHEDDAFI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI E LA ITALIANE CORAGGIOSIE CON GLI ATTRIBUTI AL POSTO GIUSTO (TIPO: GIOVANNI FALCONE,PAOLO BORSELLINO,ORIANA FALLACI,CILINDRO MONTANELLI,ECC…)?
    TUTTI MORTI O “ZITTITI DALLA PROPAGANDA GOVERNATIVA”?
    NON VI VERGOGNATE NEPPURE UN POCHINO
    DI AVERE UN PRESIDENTE DEL CONSIGLO CHE “BACIA LE MANI” (CHE E` SEGNO DI COMPLETA SUDDITANZA)AD UN “PATETICO DITTATORE LIBICO”?
    NON DITEMI CHE TUTTI GLI ITALIANI E LE ITALIANE SI SONO TANTO “RINCOGLIONITI” DAVANTI A TRASMISSIONI DEMENZIALI QUALI IL”GRANDE FRATELLO” PER ESEMPIO O SI SONO TANTO “ACCLIMATATI SENZA NEPPURE PIU` FIATARE” ALLA MAREA DI “SUPERFICIALITA`,CONFORMISMO ED EDONISMO SENZA VALORI ETICI NE` PRICIPI FORTI” CHE QUESTO “NANO DI ARCORE” E IL SUO GOVERNO DI “LECCACULO” VORREBBE FARVI ACCETTARE COME QUALCOSA DI POSITIVO….DA NON ESSERE PIU` IN GRADO DI REAGIRE A QUESTO STATO VERGOGNOSO DELLE COSE.
    RIPETO LA DOMANDA:
    DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI CORAGGIOSI
    E NON-VIGLIACCHI DI QUALCHE DECENNIO FA?

    CORDIALI SALUTI A TUTTI.
    dr. Kathrine M.

    • ferdori

      Premesso che sono in sintonia su buona parte del commento, anche se in toni meno dispregiativi, voglio sperare che la gente se ne renda conto.
      D’altra parte i fatti dicono che ogni volta che Berlusconi è arrivato a fine mandato poi le elezioni le ha sempre perse.
      Ciò significa che la maggioranza resta schifata dal suo modo di governare.
      Purtroppo l’alternativa è quella che è e alla fine ogni volta che deve gestire il Paese, succede che ognuno pensa a difendere il piccolo orticello, il governo cade e gli Italiani che sono abituati alla polemica ma non alla concretezza, si ritrovano come è sempre accaduto a seguire chi fa la voce più grossa…
      Che bisogna fare?
      Almeno provarci..

  3. OGGI QUASI TUTTI I GIORNALI ARABI RIPORTANO (SPESSO IN PRIMA PAGINA) LA “PENICCHELLA O DORMITINA” FATTA DAL BERLUSCA DURANTE IL DISCORSO DEL SUO “AMICHETTO DI MERENDE” COL. MOAMMAR GHEDDAFI (DURANTE LA CONFERENZA DELLA “LEGA ARABA ” DI SIRTE (LIBIA)…CHE FIGURE DI M…..
    E PENSARE CHE IL “PAPI DI ARCORE” SI VANTA (COME UN PAVONE) CHE “LUI E` L`UNICO CAPO DI STATO DI UN PAESE DEMOCRATICO ED OCCIDENTALE AD ESSERE STATO INVITATO (DALLO “SQUILIBRATO” COLONNELLO E DITTATORE LIBICO…AMICO SUO E DELL`ITALIETTA ODIERNA) AL “SUMMIT DELLA LEGA ARABA IN LIBIA”!!!.

    CHE ONORE…. MA SE SEI STATO INVITATO (TU SOLO TRA TUTTI GLI ALTRI: “GRANDISSIMO STATISTA INTERNAZIONALE ITALICO”…) PER LO MENO FA IL PIACERE DI NON ADDORMENTARTI DURANTE QUESTA CONFERNZA PAN-ARABA (SOTTO GLI OCCHI DELLE TELECAMERE E DEI FOTOGRAFI DI TUTTO IL MONDO…).
    GIA` I MALIGNI DIRANNO:
    ” VEDI UN PO`…CHE IL BERLUSCA INVECE DI DORMIRE E DI ESSERE PRONTO PER ASSISTERE A QUESTA “IMPORTANTISSIMA” CONFERENZA DEGLI ARABI….NON SI SIA (COME USA A FARE PURE IN ITALIA) “TRASTULLATO” CON QUALCHE BELLA ESCORT LIBICA MESSAGLI GENTILMENTE A DISPOSIZIONE DALL`AMICO GHEDDAFI”
    CARO BERLUSCA…NON CREDI DI ESSERE ORAMAI “TROPPO VECCHIO E TROPPO RIMBAMBITO” (VEDASI: DORMITINE FUORI LUOGO E FUORI CONTESTO!!!) PER CONTINUARE A FARE “DEGNAMENTE” IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEGLI ITALIANI E DELLE ITALIANE?
    CORDIALI SALUTI A TUTTI.
    Dr. Kathrine M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...