Corso di Sopravvivenza per Aspiranti Kamikaze – Eran Katz

In originale, il libro di chiamerebbe circa in questo modo “Piano di pace per il Medio Oriente”; la traduzione in italiano non rispecchia per nulla il titolo originale, ma rappresenta meglio l’atmosfera che si respira durante il racconto.

Un racconto grottesco e pieno di paradossi che proiettano il lettore in una delle zone a più alta tensione del mondo moderno.

I personaggi sono semplici, quasi sempre lineari, ma pronti a farsi coinvolgere e stravolgere dagli eventi e dalle esperienze per loro totalmente fuori dalla realtà.

Un libro leggero, divertente, scorrevole come lettura, che dimostra come in fondo le differenze tra i popoli siano meno di quanto si possa pensare a prima vista.

Analizzando brevemente la trama, la vicenda racconta di come due operatori turistici, uno arabo e l’altro israeliano, specializzati in viaggi a sfondo prettamente religioso, si inventino un tipo di vacanza alternativa e decidano di proporre corsi di sopravvivenza ad alta tensione nella zona della striscia di Gaza.

Per fare questo dovranno inevitabilmente trovare una sorta di collaborazione tra le parti abitualmente ostili.

Questo aspetto, abbinato alla grande eterogeneità del primo gruppo di turisti che partecipa al corso, provocherà situazioni sempre diverse e per lo più divertenti.

Un buon libro di svago per staccare un attimo la spina, magari dopo letture decisamente più impegnative.

Annunci

1 Commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Una risposta a “Corso di Sopravvivenza per Aspiranti Kamikaze – Eran Katz

  1. Pingback: Letture Febbraio 2010 « ENTUSIASMI…repressi e non…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...