L’Amico Ritrovato – Fred Ulhman

Bello questo libro.

In certi momenti si respira un’atmosfera allegra e spensierata, in altri il clima diventa anche inquietante con il crescere del movimento nazista di Hitler, che comincia ad influenzare la vita della famiglia del protagonista.

Non è chiaro se si tratti di una storia autobiografica; l’unico altro libro scritto da Fred Uhlman è infatti una vera e propria autobiografia ufficiale e proprio lì si può trovare un accenno ad un compagno di scuola che potrebbe essere l’amico descritto in questo libro.

Un libro tutto sommato positivo, nonostante il clima che si fa sempre più pesante con il passare delle pagine.

Il finale, con la sua tragicità, è comunque un inno alla speranza.

L’amicizia tra due adolescenti sembra essere solo la linea di narrazione e il pretesto per raccontare qualcosa di più grande di loro.

Due situazioni decisamente diverse tra loro che però, come spesso accade, trovano più affinità di quanto si possa prevedere se non si entra nella realtà delle cose.

Una lettura che consiglio vivamente, tenuto conto anche della brevità dell’opera che, nel caso in cui proprio non dovesse piacere, in fondo non vi porterà via poi molto tempo.

Annunci

1 Commento

Archiviato in libri, recensioni libri

Una risposta a “L’Amico Ritrovato – Fred Ulhman

  1. Pingback: Letture Febbraio 2010 « ENTUSIASMI…repressi e non…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...